La bellezza è un tempo sospeso.
L’oggetto dotato di bellezza si colloca fuori dallo scorrere del tempo. La sua presenza evoca continuamente una dimensione parallela,
alla quale ognuno può accedere passando per la propria sensibilità.


Beauty is time suspended. The object of beauty exists outside of time.
Its presence continually reminds us of a parallel dimension which each of us can reach through our own sensibility of the world,
the interweaving of forms and forces, the logic of functionality
and the exuberance of imagination.